Scorci della città politica tra le righe del pensiero divergente

 

 

 

HOME

COMMENTI

EVENTI

RICEVIAMO

ARCHIVIO

 

 

IMPEGNO LETTERARIO

OPERE DI SINTESI

GIORNALI

ESTERNI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti: info@sanmarcoargentano-polis.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sconfitta della sinistra il trionfo dei populismi

 

 

 

di: Giuseppe Talarico

 

 

27 giugno 2018 - Il voto amministrativo di domenica scorsa, con i ballottaggi che si sono tenuti in alcune città come Siena, Pisa, Imola, Massa e Terni, ha segnato una svolta politica importante.

Per alcuni osservatori, visto che la sinistra è stata sconfitta in città in cui in passato era egemone, non esistono più le mitiche regioni rosse. Questo significa che si è dissolta la egemonia della sinistra in Italia e ed è venuto meno il voto per senso di appartenenza ad una riconoscibile identità politica e culturale. Poiché questa consultazione ha riguardato la dimensione amministrativa, si è portati a ritenere che sia eccessivo farne derivare implicazioni generali per la politica italiana. …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto l'articolo

 

 

 

 

 

 

 

 Il Divino secondo Vito Mancuso

 

 

 

 

 

 

 Articolo di: Giuseppe Talarico

 

 

http://www.gothicnetwork.org/sites/all/themes/gothicwalk/images/stairs_left.jpg

 Il libro di Vito Mancuso, teologo e filosofo, Io e Dio, edizioni Garzanti, offre al lettore con grande chiarezza una immagine della divinità ed una serie di ragioni su cui rinnovare la fede nella trascendenza divina.

Nella prima parte di questo saggio, denso di erudizione e di riflessioni profonde sul rapporto tra la vita umana e la creazione, Mancuso richiama un pensiero del grande filosofo Noberto Bobbio, per il quale tutte le persone dotate di ragione, siano esse atee, credenti in Dio oppure agnostiche, si trovano immerse nel mistero insondabile ed inafferrabile della vita umana. Non è mai esistita una civiltà, sia nel mondo antico sia nel mondo moderno, in cui il fenomeno religioso, pur con tutte le differenze di carattere dottrinario, non si sia manifestato. …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 Da:

Giseppe Talarico (talaricogius18@gmail.com)

19 lug 2017 - 12:07

A:

<luigiparrillo@libero.it>

 

 

 

Gentilissimo ed Esimio Professore, in segno di stima, le invio questa mia recensione su di un libro notevole, nella speranza che possa interessarle. Con i sensi della mia stima e ammirazione

 Giuseppe Talarico

 

 

 

 

 

 

 

L'Italia ed i lacci della corruzione

 

 

 

 

di Giuseppe Talarico

 

 

Nella sala incontri della libreria Feltrinelli di Roma, situata all’interno della Galleria Alberto Sordi, il 5 ottobre è avvenuta la presentazione di un libro importante, intitolato E’ Normale…. Lo Fanno Tutti, edizioni Chiarelettere, che analizza le cause e le implicazioni generali che il fenomeno della corruzione ha nella vita pubblica e nella società civile del nostro Paese.

Il libro assume un grande valore perché è stato scritto dal magistrato Michele Corradino, attualmente commissario all’Anac, un autorità che ha lo scopo precipuo di contrastare il fenomeno della corruzione. Il dibattito è stato moderato da Beppe Giulietti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

Da:

Giseppe Talarico (talaricogius@alice.it) http://webmail-static.iol.it/cp/images/default/en/uikit/img_transparent.gif

11 nov 2016 - 11:37 http://webmail-static.iol.it/cp/images/default/en/uikit/img_transparent.gifhttp://webmail-static.iol.it/cp/images/default/en/uikit/img_transparent.gif

A:

<luigiparrillo@libero.it>

 

 

Gentilissimo ed Esimio Professore avverto il bisogno morale di porgerle un sincero ringraziamento per avere riprodotto il mio pezzo sul libro di Corradino, magistrato all’Anac, nel suo bellissimo sito, da lei diretto con grande sensibilità umana, etica ed intellettuale. Il suo impegno civile e la sua rettitudine, oltre che la sua enorme passione per i fatti della cultura, rappresentano un modello per me. Ero ritornato a Roma animato dalla volontà di riprendere il mio lavoro e i miei contatti, purtroppo l’evento sismico, avvenuto domenica 30 ottobre, la cui violenza inusitata mi ha impaurito, mi ha indotto a rientrare in Calabria. Continuerò con rigore e serietà a scrivere le mie recensioni sui libri, perché non posso perdere i contatti che ho nella città eterna. Spero, davvero, di non averla disturbata. Leggo sempre con attenzione le sue colte e intelligenti analisi politiche. Con i sensi della mia stima, le porgo i miei cordiali saluti.

Giuseppe Talarico  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutto fumo e niente arrosto

 

 

 

 

Ma l’Ufficio del Giudice di Pace non era stato già salvato con decreto ministeriale del merse di marzo dello scorso anno 2014?

E non era stata l’attuale amministrazione ad affermare, soltanto qualche mese fa, che le sentenze sugli usi civici, che vedevano soccombente il Comune di San Marco Argentano, dovevano essere tutte appellate?

Chi ha provveduto a far pulire aree private (da ultimo quella del condominio vicino la Torre Normanna), con mezzi e personale del Comune?

In base a quale procedura ad evidenza pubblica, sono stati affidati i lavori di potatura degli alberi in diverse aree di proprietà comunale, i servizi di assistenza domiciliare e la gestione delle attività in favore dei disabili al Centro Diurno?

Chi ha fatto soggiornare i bambini della scuola primaria in locali sprovvisti delle certificazioni di sicurezza? …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Mostra itinerante, omaggio a Frida Khalo

 

 

 

 

L'associazione socio-culturale “Aletheia” con sede in San Marco Argentano, è lieta di presentare un evento culturale, nello specifico una collettiva d'arte itinerante “I Colori dell'anima” omaggio all'artista messicana Frida Khalo.

La mostra verrà ospitata all'interno della Torre Normanna in San Marco Argentano preceduta da una presentazione presso la Sala Consiliare Comunale giorno 20 giugno alle 17:30.

Seguirà apertura della mostra al pubblico fino al giorno 28 giugno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Ricevuto da emiliotr73@libero.it)

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato stampa

 

 

 

 

 

Siamo rimasti letteralmente sbigottiti di fronte alle ultime azioni dell’amministrazione comunale e per le risposte fornite alle nostre recenti richieste di chiarimento. Ci riferiamo, in primis, all’autorizzazione del taglio di alberi sul territorio comunale rilasciata ad un’azienda agricola privata, senza alcuna procedura di evidenza pubblica o inviti ad altre ditte, magari boschive, potenzialmente interessate a quel tipo di lavoro, ponderando gli interessi dell’Ente mediante la previsione di un qualche utile anche per le casse comunali e non per le tasche del privato soltanto.

Insomma, il nostro Comune, con una semplice autorizzazione del dirigente dell’ufficio tecnico, ha regalato, non si sa quanto, legnatico ad un privato senza guadagnarci nulla, anzi impoverendo il patrimonio comunale mentre dall’altra parte la vendita produrrà ricchezza per le tasche del privato e dei suoi amici. …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Appelli sentenze usi civici, Progetto Comune:

"Niente bugie!"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Comunicato stampa) Apprendiamo da molti cittadini che l'attuale giunta comunale in più circostanze abbia falsamente addebitato al gruppo Progetto Comune la responsabilità degli appelli promossi dal Comune contro le sentenze emesse dal Commissario agli usi civici in tema di terreni livellari, che hanno visto soccombente il Comune con condanna a cospicue spese legali.

Ebbene, i Consiglieri del Gruppo di Minoranza per chiarezza verso i cittadini devono con forza smentire tali false accuse evidenziando come le stesse siano palesemente illogiche e pretestuose al solo fine di ingannare ancora una volta i cittadini sulle reali vicende che interessano tali annoso problema del nostro ente municipale….

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Assunzioni ASP

 

 

 

 

 

I consiglieri comunali di Progetto Comune

scrivono alle massime autorità dello Stato

 

 

 

 

 

 

“Tra le cose più strane, più inopportune, meno onorevoli e terribilmente sospette che accadono durante le campagne elettorali ve ne sono alcune che lasciano il segno, tanto mortificano la pubblica opinione e offendono i giovani calabresi che, oltre a patire le ferite loro inferte da una certa classe politica finora dominante, devono tollerare il fatto che le occasioni di lavoro (quand’anche a tempo determinato, ma sufficientemente lungo) diventino bottino da spartire fra “trafficanti” abituali che infestano il tessuto socio-politico della nostra regione. …”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Così i giornali

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

Che succede in riva al fiume?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi il manifesto

 

 

 

 

 

 

 

Interrogazione sul turismo

 

 

 

 

 

San Marco Argentano 4 luglio 2014

All’assessore comunale al turismo

di San Marco Argentano (Cs)

Angela Petrasso

e p.c. al Sindaco Virginia Mariotti

Interrogazione a risposta scritta

I sottoscritti consiglieri comunali Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato

Tenuto conto che:

- Il turismo è una risorsa importante, dalla quale si può creare nuova imprenditorialità soprattutto giovanile;

- San Marco Argentano è un borgo dalle potenzialità turistiche straordinarie tuttavia ancora rimaste inespresse;  ……..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Deleghe oscure

 

 

 

 

«Non possiamo esimerci dal fare una considerazione di carattere politico su quanto sta accadendo al Comune di San Marco Argentano. Il sindaco Virginia Mariotti ha attribuito le sub-deleghe ai consiglieri comunali ma di fatto in un caso ha creato un super-assessorato latente! Non si è mai visto in questo Comune che un consigliere - e non un assessore come ci sembra logico – sia incaricato di occuparsi di Lavori pubblici e Infrastrutture, Urbanistica, Sviluppo territoriale, Politiche del lavoro e Personale. Non può essere un caso che tali sub-deleghe siano state attribuite al consigliere Giulio Serra, ex sindaco e consigliere regionale decaduto. …»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

“Progetto comune” interroga

 

 

 

 

 

San Marco Argentano 16 giugno 2014

Al Sindaco del Comune di San Marco Argentano

Al Segretario Generale

del Comune di San Marco Argentano

e p.c.                             al S.E. il Prefetto di Cosenza

 

Oggetto: interrogazione a risposta scritta

 

I sottoscritti consiglieri comunali Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro e Annalia Incoronato, membri del gruppo consiliare “Progetto Comune”:

- considerato che nei primi giorni del corrente mese, Codesto Ente effettuava…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo dal dr. Francesco Oranges

 

 

dr. Francesco Oranges

Complimenti

 

 

 

 

…………………….
Ho il piacere di comunicarti che miei amici di Oltreoceano (politicamente quotati) hanno apprezzato moltissimo i tuoi articoli pubblicati su San Marco-Polis circa Dario Fo e la elezione del Nuovo Sindaco di S. Marco da me tradotti, a loro richiesta, in lingua inglese e spagnolo.

Un caro saluto

                     Franco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo da Adelina Rossano

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: badge3

Congratulazioni

 

 

 

 

Caro Prof. Parrillo,

ho appena “scoperto” il suo sito e non posso esimermi dal farle i miei complimenti: sono entusiasta! …

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo dall’avv. PaoloCristofaro

 

 

 

Ci vuole un progetto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Avv. Paolo Cristofaro

Dirigente P.D.

Mi permetto di inoltrare un breve documento contenente alcune mie riflessioni su quale progetto politico si dovrebbe realizzare a San Marco nel prossimo futuro.

(Paolo Cristofaro)

 

 

 

 

 

 

«E' davvero preoccupante il silenzio con il quale la nostra amata cittadina si sta avvicinando alla prossima competizione elettorale. Questo è il pensiero che da qualche mattina impegna la mia mente. Un silenzio che deve essere infranto in maniera fragorosa e definitiva per il bene dei cittadini e della comunità tutta.

E' davvero preoccupante, poi, come in questi giorni il destino politico e amministrativo del nostro Paese sia collegato solo ai semplici giochi di organigramma tutti rivolti a far sì che ogni attore del teatrino politico locale trovi la sua comoda sistemazione da protagonista, comparsa, sceneggiatore o addirittura regista. Poco pare importare quali siano le idee politiche in gioco, quali i progetti, quali li proposte da offrire ai cittadini per convincerli ad affidare a questo o quello lo scettro del potere locale. …»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo dall’Avv. Glauca Cristofaro

 

 

L’Ufficio del Giudice di Pace

non è stato soppresso

 

 

 

 

 

 

È stata premiata  «la fiduciosa attesa di chi ha veramente combattuto in trincea questa battaglia, respingendo le infamanti, quanto strumentali, accuse di inerzia da parte di uomini privi di libertà di pensiero.»           (Glauca Cristofaro)

 

 

Uffici giudiziari

in Via XX Settembre

Leggi la mail della d.ssa Cristofaro

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo da Luciano Chimenti

e, volentieri, pubblichiamo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Mi chiedo se dovremo abituarci a questo scempio cittadino. …

(Luciano Chimenti)

 

 

 

 

Leggi la mail di Luciano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo dalla d.ssa Anna Maria Di Cianni

 

 

Ci risiamo.

Dopo l’ospedale, le scuole.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 16 settembre è dietro l’angolo e fino ad oggi nulla si è mosso, salvo una improduttiva riunione di genitori della scuola dell’infanzia che, pur senza trovare unanimità di partecipazione e di pareri, ha rivolto alle autorità competenti …

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edificio Scuole Elementari

 

Leggi l’interrogazione

 

 

 

Continua a leggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: simbolo%20pdDescrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: simbolo%20pdManifestazione pubblica del Partito Democratico

Intervento del Segretario Politico

 

 

 

 

 

 

 

La sanità in Calabria,

nella provincia di Cosenza

e nell’Esaro-Pollino

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Invito-1

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Invito-2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C’era il centro-sinistra quasi al gran completo, ieri sera in contrada Pianette, per stigmatizzare la non politica della salute perpetrata in questi anni a danno della nostra città, che oggi piange la propria sfortuna (e anche la propria cecità) nell’aver espresso un certo tipo di politici a livello sovracomunale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi l’intervento del Segretario

Leggi il commento

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: 07

Riceviamo dalla d.ssa Anna Maria Di Cianni

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Interrogazione

 

 

Bambini, che farne?

 

 

 

 

 

 

I bambini, nelle ore pomeridiane, non possono frequentare la Villa comunale perché i cancelli risultano sbarrati. Un lucchetto nuovo di zecca ne ferma i battenti e…

 

 

 

 

 

 

Leggi l’interrogazione

Leggi il commento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riceviamo dalla Segreteria del

Partito Democratico di San Marco Argentano

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: simbolo%20pd

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Jacke_01

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Documento PD foto

 

 

 

 

Il fallimento dell’inciucio

 

 

 

 

 

 

Come era prevedibile, e lo abbiamo detto sin dalla nascita dell’ammucchiata selvaggia di Palazzo Santa Chiara, il “branco” non è in grado di mettere in cantiere idee utili allo sviluppo della città, o di porre in atto provvedimenti che mettano un freno allo scivolamento del paese verso il declino totale, da più parti ventilato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cittadinanza Critica

 

 

 

Leggi il comunicato

Leggi il commento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: sma_18_10_2012_022

Riceviamo dalla signora Ivana Caruso

lettera di protesta per il problema

Scuola Materna del Centro urbano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi la lettera

 

Leggi il commento